Brexit - Vademecum per cittadini britannici residenti in Italia

Data:
11 Febbraio 2021
Immagine non trovata

A partire dal 1° gennaio 2021, i cittadini britannici che risulteranno residenti in Italia alla data del 31 dicembre 2020 potranno richiedere, presso la questura di residenza, un documento in formato digitale sulla base di quanto previsto dall’art. 18, comma 4, dell’Accordo di recesso tra Regno Unito e Unione Europea che garantirà un facile riconoscimento dei diritti previsti dall'Accordo stesso.

Le procedure di rilascio saranno fondate sull’iscrizione anagrafica dei cittadini britannici presso il Comune di residenza entro la scadenza del periodo transitorio previsto dall’Accordo di recesso, terminato in data 31 dicembre 2020. 

Tutte le informazioni per il rilascio del documento sono contenute in un vademecum realizzato dal Ministero dell’Interno e disponibile al seguente link https://www.interno.gov.it/it/vademecum-i-cittadini-britannici-e-i-loro-familiari-residenti-italia

Per informazioni sulle modalità di accesso alla Questura di Milano si prega di prendere visione di quanto pubblicato al seguente link: https://questure.poliziadistato.it/it/Milano/articolo/11885fede54c0ff1a119401557 .

 

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 24 Febbraio 2021